Expo 2015: Ecco Padiglione Italia

Photo Gallery

Il Padiglione Italia, simbolo dell’intera manifestazione è pronto per l’inaugurazione di domani anche grazie al grande impegno profuso dagli uomini Gualini che in questi mesi hanno lavorato incessantemente, anche di notte, per portare a termini lavori.

Progettato da Michele Molè e Susanna Tradati, studio Nemesi&Partners, Padiglione Italia è composto da Palazzo Italia e dagli edifici del Cardo ed è il risultato di un concorso internazionale. Considerato una sfida architettonica e costruttiva, Palazzo Italia, l’unico edificio permanente all’Expo, raggiunge un’altezza di 35 metri. A dar risalto alle sue forme scultoree è la trama ramificata all’esterno. Per il design di questa pelle Nemesi ha dato vita a una texture geometrica unica che evoca l’intreccio casuale di rami.

L’edificio, che sarà il fiore all’occhiello dell’Italia, è ispirato a una «foresta urbana», il cui involucro esterno evoca una figuratività primitiva e tecnologica al tempo stesso. Le alternanze di luci e ombre, di vuoti e pieni, danno vita a una sorta di architettura-scultura.

La Gualini, ha realizzato tutte le superfici vetrate di Palazzo Italia sia dell’involucro che interne, tutti i serramenti e la prestigiosissima scala interna.