Project Description

L’area di Ramla, nei pressi di Tel-Aviv, ospiterà la nuova banca del sangue dello stato israeliano.

Progetto di grande rilevanza per Magen David Adom, associazione che si occupa per lo stato israeliano dei servizi medici di emergenza ed appunto della custodia delle riserve nazionali di unità di sangue. La stessa ha commissionato allo studio di architettura Mochly-Eldar, specializzato tra l’altro in realizzazioni di edifici destinati alla sanità pubblica, la progettazione di questo nuovo edificio.

Tale nuovo centro consentirà allo stato israeliano di aumentare le proprie capacità di stoccaggio di riserve di sangue entro i limiti minimi richiesti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, oltre ad essere la prima banca del sangue al mondo con tre livelli sotterranei protetti da rischio sismico, così come da attacchi balistici e chimici.

I piani fuori terra dell’edificio ospiteranno auditorium, sale lettura, ambulatori per le donazioni di sangue ed attività di ristorazione, mentre quelli sotterranei ospiteranno la vera e propria banca del sangue ed il relativo assieme di laboratori, oltre che a poter restare indipendenti dai piani fuori terra e fungere anche da rifugio antiatomico in caso di attacchi al paese.

Gualini SpA segue, insieme Winditaly Ltd, partner strategico sul territorio Israeliano, la realizzazione e posa di facciate a montanti e traversi in versione strutturale, che incorporano le strutture di supporto per la schermatura frangisole esterna, per l’involucro esterno e locali guardiania, serramenti e porte interne invece per i locali sotterranei.

Committente:
Magen David Adom in Israel

Impresa Generale:
Minrav engineering and construction LTD – Afcon construction LTD

Progetto Architettonico:
Mochly Eldar – Architects

Acquisizione cantiere:
23 Ottobre 2020

Durata lavori:
2020 – Work in progress

Indirizzo cantiere:
Sderot Herzl 133 – Ramla – Israele

Destinazione d’uso:
Servizi sanitari

Prodotti principali:
Facciata continua in alluminio (3.000 m²)  Serramenti e porte in alluminio (700 m²)